Secondaria

Il terzo Istituto Comprensivo, oggi denominato “Vasco Pratolini”, del territorio di Scandicci si è costituito nell’anno scolastico 2005/2006 formato da: la scuola secondaria di primo grado “E.Fermi”, la scuola primaria “ G. Marconi” e le scuole dell’infanzia “I. Calvino” e “Via Verdi”. A partire dall’anno scolastico 2012-2013 si sono aggiunte, con la chiusura dell’unico Circolo Didattico del Comune di Scandicci, la scuola primaria “A. Pettini” e la scuola dell’infanzia “San Colombano”, mentre non appartiene più al nostro comprensivo la scuola dell’Infanzia “Verdi”.
La scuola secondaria di 1° “Enrico Fermi”, situata in Via R. Leoncavallo 2, ha sede in un edificio a due piani costruito negli anni ’70 in seguito al boom edilizio e all’aumento vertiginoso della popolazione scolastica di Scandicci. La scuola contava nei primi anni circa 1.000 allievi fino a quando fu costruita la terza scuola media “G. Rodari”. Negli ultimi mesi del 2017 e all’inizio del 2018, la scuola ha conosciuto un restyling, con l’allestimento di un auditorium, un importante intervento di manutenzione della palestra, l’abbellimento degli spazi comuni sia al pianterreno che al primo piano grazie alla realizzazione di vivaci murales da parte dell’artista SKIM. Nel corso del 2018, è stata abbellita anche la biblioteca grazie al contributo determinante del gruppo di sostegno e della prof.ssa Cicalini (si legga qui l’articolo relativo). Negli scorsi mesi, infine, si è provveduto all’allestimento di un’aula di geografia e di un’aula multimediale, dotata di monitor touch, per le attività in piccoli gruppi e per la formazione adulta. Nell’ a.s. 2019/20, sono state allestite tre aule  DADA (didattica per ambienti di apprendimento) dotate di banchi modulabili, dove gli spazi sono flessibili e possono mutare a seconda delle esigenze. La scuola è arricchita da numerose aule speciali: il laboratorio di scienze, il laboratorio linguistico, l’aula di informatica, il laboratorio di ceramica dotato di un forno per la cottura dei manufatti, il laboratorio di educazione artistica, la falegnameria, in modo da consentire la realizzazione di attività didattiche modulate sui diversi bisogni educativi dei nostri studenti.

scuolafermi

17 February 2021

Il terzo Istituto Comprensivo, oggi denominato “Vasco Pratolini”, del territorio di Scandicci si è costituito nell’anno scolastico 2005/2006 formato da: la scuola secondaria di primo grado “E.Fermi”, la scuola primaria “ G. Marconi” e le scuole dell’infanzia “I. Calvino” e “Via Verdi”.

A partire dall’anno scolastico 2012-2013 si sono aggiunte, con la chiusura dell’unico Circolo Didattico del Comune di Scandicci, la scuola primaria “A. Pettini” e la scuola dell’infanzia “San Colombano”, mentre non appartiene più al nostro comprensivo la scuola dell’Infanzia “Verdi”.


La scuola secondaria di 1° “Enrico Fermi”, situata in Via R. Leoncavallo 2, ha sede in un edificio a due piani costruito negli anni ’70 in seguito al boom edilizio e all’aumento vertiginoso della popolazione scolastica di Scandicci. La scuola contava nei primi anni circa 1.000 allievi fino a quando fu costruita la terza scuola media “G. Rodari”.

Negli ultimi mesi del 2017 e all’inizio del 2018, la scuola ha conosciuto un restyling, con l’allestimento di un auditorium, un importante intervento di manutenzione della palestra, l’abbellimento degli spazi comuni sia al pianterreno che al primo piano grazie alla realizzazione di vivaci murales da parte dell’artista SKIM.

Nel corso del 2018, è stata abbellita anche la biblioteca grazie al contributo determinante del gruppo di sostegno e della prof.ssa Cicalini (si legga qui l’articolo relativo). Negli scorsi mesi, infine, si è provveduto all’allestimento di un’aula di geografia e di un’aula multimediale, dotata di monitor touch, per le attività in piccoli gruppi e per la formazione adulta.

Nell’ a.s. 2019/20, sono state allestite tre aule  DADA (didattica per ambienti di apprendimento) dotate di banchi modulabili, dove gli spazi sono flessibili e possono mutare a seconda delle esigenze. 

La scuola è arricchita da numerose aule speciali: il laboratorio di scienze, il laboratorio linguistico, l’aula di informatica, il laboratorio di ceramica dotato di un forno per la cottura dei manufatti, il laboratorio di educazione artistica, la falegnameria, in modo da consentire la realizzazione di attività didattiche modulate sui diversi bisogni educativi dei nostri studenti.

torna all'inizio del contenuto